Team Coyote

Colori sociali:
Anno fondazione: 1991
Responsabile team: Lelli Simone
Progettista: Team Coyote
Costruttore/anno: Team Coyote 2013
Email di riferimento: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet: www.teamcoyote.it
Pilota:  Lacchei Christian, Matteo Lupidi
Spingitori: Ercolessi Federico, Lelli Devis, Lelli Vanes, Nobile Filippo, Righini Manuel, Serotti Mattia, Wilson Assuncad De Sousa, Zucchini Alessandro
logo-coyote

facebook  twitter  googleplus  pinterest

 

Una marca di chewing gum dall’incarto viola è l’ispirazione, nel 1991, per il nome e il colore del nostro team, nato al bar del Circolo Tennis Casatorre per merito di un gruppo di amici accomunati dalla passione per la Carrera.
In molti storgono il naso per il colore scelto, che nella tradizione popolare è simbolo di sfortuna, ed in effetti questa leggenda viene confermata nelle prime tre edizioni a cui partecipiamo, nelle quali non riusciamo a raggiungere il traguardo a causa di incidenti.
Ma la perseveranza e la grinta che sempre ci ha contraddistinto ci porta nel 1994 ad ottenere, grazie questa volta anche a un po’ di fortuna, un incredibile quanto insperato 2° posto!La voglia di arrivare ancora più in alto ci porta a fare scelte non sempre azzeccate, e dopo 3 anni di alti e bassi arriva il momento di dare una vera e propria svolta al nostro team.
Nel 1998 ristrutturiamo il gruppo e realizziamo in pochi mesi una macchina decisamente innovativa con concetti inusuali per la Carrera: ruote da 20’’, uomini quasi interamente carenati, passo e carreggiata ridotti, mantoni che si abbassano…
Gli sforzi per mettere in pista la nostra scommessa vengono ripagati dalla prima fila ottenuta nelle prove della Coppa Terme, e finalmente possiamo partire a fianco della pluridecorata Nera! Carichi per questo risultato ci buttiamo a capofitto nelle attività per migliorare macchina e squadra, e nel 1999 riusciamo ad arrivare secondi in entrambe le gare. Seguono alcune edizioni in cui alterniamo il podio a brucianti ritiri; nel frattempo il team si arricchisce di validi collaboratori, e nel 2002 decidiamo di costruire una macchina nuova, che però impiegherà qualche anno prima di riuscire a essere più veloce della precedente.
In questo periodo nasce l’idea di approfittare delle due macchine per creare un team “satellite” che possa dare possibilità di crescita a giovani talenti: nel 2003 fondiamo il team Wile.
Dal 2003 al 2005 miglioriamo molto sotto il profilo atletico, i nostri tempi si abbassano e ci avviciniamo al tanto desiderato successo, ma alla fine collezioniamo “solo” tre doppie medaglie d’argento: ormai per tutti siamo gli “eterni secondi” (in effetti ad oggi le piazze d’onore sono ben 15, record castellano)!
Passione, tenacia e coraggio a volte però hanno la meglio, e nel 2006 arriva finalmente la nostra prima vittoria nella Coppa Terme, con una spettacolare gara in rimonta sulla Circolare. Dopo un anno di transizione, nel 2008 riusciamo a coronare il nostro sogno e a festeggiare la prima vittoria sul pavè del centro, ancora una volta dopo un bel duello con la Circolare.
Dopo quel successo non siamo più scesi dal gradino più alto del podio del trofeo Maurizio Ragazzi, e con una striscia aperta di 5 vittorie consecutive siamo detentori, insieme al Siluro, di questo particolare record.
Motivo di orgoglio è il fatto che tutti questi successi sono stati ottenuti sempre con quartetti di spinta diversi, fronteggiando a infortuni o abbandoni di atleti importanti e mettendo spesso in bagarre ragazzi molto giovani che hanno ripagato la nostra fiducia con prestazioni di alto livello.
Negli ultimi 3 anni ci siamo ripetuti anche nella Coppa Terme (2010 e 2012) e nel 2010 abbiamo fatto segnare, durante le prove cronometrate, il record sul giro del centro castellano: 2’14’’99, tuttora imbattuto.

 

e-max.it, posizionamento sui motori

  • alpini
  • boccio
  • dozzese
  • e-max
  • mbm
  • mef
  • ondasolare
  • sosgraphics-1
  • tipografia